Massa Lombarda

Adagiata nel cuore della Bassa Romagna, a 30 km dalla riviera romagnola e a 20 km dalle colline dell’Appennino tosco-emiliano, Massa Lombarda è una piccola comunità con poco meno di 10.600 abitanti, insediata su un territorio di 37 chilometri quadrati.

Circondata da un paesaggio tipicamente romagnolo, immersa fra le coltivazioni di frutteti, Massa Lombarda ha un’economia vivace legata alla tradizione agricola ma anche alla crescita costante del tessuto produttivo.

I principali motivi di attrazione sono la sua posizione geografica invidiabile, che la vede vicina a Bologna, Imola, Ravenna e Ferrara e la qualità del vivere sotto il profilo sociale, economico, ambientale e culturale, punto di arrivo di una storia illustre.

Qui è nata all’inizio del Novecento la frutticoltura, grazie alla lungimiranza e all’intelligenza di alcuni coraggiosi pionieri ; e tutto a Massa Lombarda “parla” di questa storia: i frutteti, le produzioni tipiche, le cooperative e le aziende di trasformazione della frutta, le feste (come la tradizionale crostatona), le gare sportive, i più famosi marchi di succhi di frutta e infine un vero e proprio museo della frutticoltura.

GLI EVENTI DI MASSA LOMBARDA

Natale a Massa Lombarda

2 Dicembre 2022 | 16:00 - 31 Gennaio 2023 | 19:00

La magia del Natale arriva a Massa Lombarda. Un mese di eventi da vivere in città per il divertimento di grandi e piccoli.

FESTA DI SAN PAOLO 2023

12 Gennaio | 8:00 - 12 Febbraio | 18:00

A Massa Lombarda si festeggia il patrono San Paolo, tante iniziative animeranno la città. Mostre, spettacoli e la sagra del Sabadone.

Le eccellenze di Massa Lombarda

Frutticoltura e Museo della Frutticoltura

Visitare Massa Lombarda significa conoscere il “paese della frutta”. Qui, alcuni pionieri tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento sperimentarono i primi impianti, a livello nazionale, per la coltivazione degli alberi da frutto, in particolare dei peschi. Essi diedero così impulso alle prime esportazioni di frutta verso l’Europa, tanto che nel 1927 la città fu sede della Seconda Esposizione Nazionale di Frutticoltura.

In paese non poteva mancare un museo dedicato alla frutticoltura. Situato in una casa colonica alle porte della città, il Museo della Frutticoltura Adolfo Bonvicini ospita una sezione sul lavoro e la vita quotidiana dei contadini e una sezione che illustra l’evoluzione delle tecniche di coltivazione della frutta.

I sabadoni

I sabadoni sono un dolce tipico di Massa Lombarda a cui è dedicata una sagra. Il nome deriva dalla “saba” sostanza di colore scuro che si ottiene con il mosto d’uva portato a ebollizione.